coccarda

Eccomi pronto a divertirmi con un altro TAG, questo ha addirittura una coccarda che lo contraddistingue quindi si tratta di una cosa seria 😉

Innanzitutto ringrazio chi mi ha invitato al gioco nominandomi e quindi Almeno tu che è stata così avanti da dare la possibilità di poter scegliere di rispondere tra 20 domande e non le classiche 10 imposte, io non sarò così buono.

Iniziamo con le regole di questo tag, semplici  come sempre:

  • Usare la coccarda;
  • Citare il blog che vi ha taggato;
  • Rispondere alle 10 domande;
  • Nominare altri 10 blog e avvisarli;
  • Porre 10 domande a questi

Veniamo alle mie risposte….prima devo scegliere le 10 domande tra le 20 a disposizione…ok, fatto… adesso buona lettura

1- Qual è stato il primo libro ad appassionarti?

I ragazzi della Via Pal. Sono andato anche a cercarla la via Pal a Budapest, è stata una grande emozione.

2- Un libro che vorresti ricevere in regalo

Ho così tanti libri da leggere già acquistati che al momento non penso ad acquistarne altri, a parte l’ultimo libro che mi manca per completare la raccolta di John Fante e cioè Lettere, ma quello con la sua immagine in copertina, non l’errore tipografico con lo scambio di persona, quello lo lascio volentieri ai collezionisti.

3- Un regalo che vorresti ricevere per Natale dalla vita

Un bel lavoro, di quelli appassionanti e motivanti. Ma mi accontento anche di uno più snervante e nauseante, l’importante che ci sia un riconoscimento mensile dignitoso

4- Qualcosa che mangeresti anche un giorno sì e uno no vita natural durante.

Spaghetti alle vongole (fatte da me, of course!!)

5- Un libro che hai regalato.

L’ultimo è stato 22/11/63  di Stephen King

6- Dove vorresti vivere?

Bella domanda. Non lo so, ovvero…non riesco a scegliere. Ultimamente ho pensato che mi piacerebbe vivere o provare a vivere in Bretagna, in Francia quindi, ma non mi dispiacerebbe mettere su un bel chiringuito in qualche isola tropicale e vivere sempre di mare e turismo, in costume. Più che dove vorrei vivere è come mi piacerebbe vivere, mi piacerebbe almeno per un po’ godere della spensieratezza e del divertimento di molte persone che mi capita di vedere sui social e questo capita soprattutto all’estero. Beh… comunque anche l’Olanda non mi sembra male, ci vivrei volentieri cibo a parte

7- Qualcosa che non hai mai mangiato e vorresti provare.

Sono un buongustaio e non pongo limiti alla fantasia, l’importante che non siano insetti, rettili o cose del genere in voga nel sud est asiatico

8- Cielo stellato o Tramonto?

Tramonti senza dubbio, ce ne sono da perdere il fiato nel posto in cui vivo

9- Cos’è la scrittura per te? Lo vedi come un hobby o speri in un futuro da scrittrice/scrittore?

La scrittura per me è un po’ di tutto, passatempo, catarsi, esercizio, voglia di imprimere dei ricordi. Mi piacerebbe cimentarmi in qualcosa di più serio e professionale ma sono ancora alla ricerca dell’idea giusta

10- Ordine o caos?

ORDINE

 

Ed ora ecco le mie dieci domande a cui dovrete rispondere per continuare il gioco:

1 –  Come ti vedi tra 5 anni

2 –  Dove ti piacerebbe vivere

3 –  Il lavoro dei tuoi sogni

4 –  Quando sei fuori con gli amici preferisci cocktail o birra? E quale in particolare?

5 – Il tuo piatto preferito

6 –  Il più grande rimpianto?

7 – Il viaggio dei tuoi sogni

8 – Cosa cerchi nella vita

9 – L’immagine più bella che ricordi (escludendo le gioie familiari o affettive in generale)

10 – Sei felice?

Ed ora ecco le nomination…

I viaggi di Irene

Iris & Periplo

La pulciona vagabonda

Diversamente Intelligente

Aquila non vedente

Viola che viaggia

Trentadue perle

Giorgia Penzo

Jess 3465

Architect’s Diary

Annunci