lestatestafinendotag

E’ da un po’ di tempo che non vengo nominato in un TAG. Ultimamente ho provato a lanciare il mio secondo TAG sulle vacanze ma noto che purtroppo non fino ad ora non si è avvicinato neanche lontanamente al  successo del precedente. Beh posso pure capirlo, il primo era un TAG che faceva sognare ad occhi aperti luoghi lontani e faceva affiorare bellissimi ricordi, questo è invece molto più pratico e noioso, che rimanda ad azioni non per tutti gratificanti, provare per credere cliccando qui.  Non fa nulla. Adesso rieccomi  con questo nuovo TAG gentilmente offertomi da Marta .

La mia amica Oriana amante della musica è andata a pescare una vecchia hit degli anni 80 per dare un titolo a questo suo TAG riepilogativo della stagione appena trascorsa, ottima scelta.

Ecco le regole:

– Citare il blogger che l’ha creato taggando l’articolo originale
– Utilizzare l’immagine del TAG come copertina o nel testo dell’articolo
– Rispondere alle domande possibilmente accompagnando le risposte con delle immagini
– Aggiungere una tua domanda e togliere quella che ti piace di meno
–Nominare 5 utenti (se vi va)

Ecco le mie risposte e la mia nuova domanda (è la numero quattro)
1 – Qual è la foto più rappresentativa di questa estate 2016 (non necessariamente delle vacanze)?

La foto simbolo della mia estate, e l’ho già annunciato sul mio profilo Instagram in tempi non sospetti, è sicuramente questa.

vul-1

È stata scattata in barca al largo di Lipari nel tragitto verso Vulcano. Una barca, la costa, lo splendido mare azzurro, la fantastica compagnia che per mia politica non faccio comunque vedere… sicuramente il giorno più bello della mia estate.

2 – Qual è la tua vacanza ideale? L’hai mai fatta?

Penso che l’importante sia comunque divertirsi e magari crescere culturalmente, ciò che mi aspetto maggiormente da ogni viaggio

 

3 – Cosa ti mancherà di più di questa estate 2016?

Posso rispondere nulla? Niente di così indimenticabile, e poi io non amo molto l’estate.

 

4 – Il periodo estivo preferito?

L’estate ufficialmente termina a metà settembre, non ho quindi dubbi a riguardo, il mio periodo preferito è proprio l’ultimo. Temperatura più fresca, confusione ridotta e sopportabile, maggiore tranquillità e quindi maggiore libertà,  maggiori intrattenimenti (stranamente qui è così) e quella atmosfera da chiusura di giochi e sogni e inizio anno scolastico, quel malinconico tirare le somme per ricominciare  che io adoro. Insomma Settembre è il mio mese preferito.

 

5 – Sei stato in vacanza quest’estate? Se sì, dove?

Beh, si, lo saprete già, qualche giorno alle Isole Eolie. Cliccare qui per maggiori informazioni.

 

Non mi resta che nominare:

Il diario di carta

La luce è in ognuno di noi

Alcuni aneddoti dal mio futuro

Elebblog

L’arca di Michy

 

 

 

Annunci