Nel mio vecchio Live Space di MSN una volta pubblicai una lista dei desideri da realizzare. Ce n’erano un bel po’. Ripensandoci oggi posso dirmi molto soddisfatto degli ultimi otto anni, di quei desideri ne ho realizzati un gran numero.  Ora non ricordo i dettagli  ma sicuramente alcuni di questi erano importanti, altri invece erano più superficiali, ma tutti contribuivano in egual misura alla mia felicità.

Tra quelli più easy sicuramente c’era quello di incontrare i miei idoli, i Litfiba.

Pelù lo incontro nel 2008, durante un firma-copie di Fenomeni alla Mondadori di Milano. Riesco anche a farmi una foto di sgamo mentre lui è  intento a firmarmi il cd. Niente di eccezionale ovviamente. Qualche mese, dopo all’interno del forum ufficiale, un tipo, non so come mi riconosce e mi invia un suo scatto di quel momento, molto migliore rispetto a quello in mio possesso ma pur sempre rubato. Ne sono comunque contentissimo.

Il massimo però l’ho raggiunto pochi giorni fa, sempre durante un firma- copie organizzato in un centro commerciale di Palermo. Solo che questa volta non c’è solo Piero ma anche Ghigo, insomma, i LITFIBA  in formazione completa, almeno dal 1990 in poi.

Il mio nuovo cd del loro ultimo lavoro, Eutòpia, è firmato da entrambi.

E questa volta niente foto rubate, un bel primo piano con me al centro abbracciato a entrambi, tutti e tre sorridenti, Ghigo con un’espressione un po’ sorpresa, Piero in versione simpatia, sorridente, mentre con una mano fa un gesto che sa tanto di rock. Veramente una gran bella foto, anche perché scattata da un fotografo professionista messo a disposizione gratuitamente dell’organizzazione per evitare la confusione più totale a causa  degli immancabili selfie.

Questo era il mio vero desiderio.

Non ho aspettato nemmeno un giorno. Un  ingrandimento fa già bella mostra di sé in una parete della mia stanza,  e io ne sono molto orgoglioso.

Se Eutòpia è un sogno, io voglio continuare a sognare”

             Eutòpia – Litfiba

wp_20161119_11_17_34_pro

Annunci