Sono sempre convinto che l’Italia sia la barzelletta del mondo.

Ora ad esempio, ladri ed assassini pescano sempre la stessa carta del monopoli “uscite gratis di prigione SE CI SIETE” ovvero se mai dovessero averne scontato  solo uno di giorno (per carità poverini, sapete quanti rischi corrono? c’è pure qualche male intenzionato che cerca di difendersi, lui si che se la merita la galera!); politici corrotti e collusi che continuano imperterriti per anni a mangiare sulla nostra pelle; vari ed eventuali (non basterebbe un solo giorno ad elencarne una minima parte)…però su, animo, ci sono anche le belle notizie, spiragli di civiltà incoraggianti:

da ora in poi la puzza di fritto sarà reato!

E’ di pochi giorni fa infatti la sentenza  14467/2017 con la quale la Cassazione ha condannato una famiglia per…udite udite…”MOLESTIE OLFATTIVE”.

Spero  che non facciano lo stesso con la “puzza” della carne (o del pesce) ai ferri, quella dovrebbero promuoverla a patrimonio dell’umanità.

 

Annunci