uccellino

 

Nel tardo pomeriggio di ieri ho trovato in giardino un piccolo uccellino. Sarà caduto dal nido, chissà, perché era piccolissimo e riusciva a malapena a spostarsi. Mia madre l’ha prontamente fatto suo ed insieme alla vicina ha messo su in poco tempo una piccola squadra di soccorso.

Alla fine hanno ritenuto che la migliore soluzione fosse quella di avvolgerlo nella bambagia per riscaldarlo visto che tremava come una foglia, e con l’ausilio di una siringa cercare di sfamarlo con del latte e delle mollichine di pane.

Nonostante questi accorgimenti sembravano dare buoni frutti la situazione ci è apparsa comunque disperata,  eravamo però d’accordo sul fatto di continuare a provarci piuttosto che lasciarlo libero in balia dei tanti gatti che si aggirano per la zona. Siamo andati quindi avanti così fino a sera tarda.

Purtroppo stamattina lo abbiamo trovato morto. Dispiace, ma d’altronde non nutrivamo grosse aspettative. Ci abbiamo provato, questo ritengo sia la cosa più importante.

Beh, passiamo ad altro.

Domani sarò a Roma, allo Stadio Olimpico,  per il concerto dei Depeche Mode. Andrò con Tessa visto che si tratta di parte di un regalo che le ho fatto a Natale. Voleva andarci da anni, sembra proprio che questa volta il suo desiderio si possa finalmente realizzare.

Beh, se magari qualcuno di voi sarà lì domani sera potremmo anche riunirci e andare insieme, che ne dite?

Annunci