Viviamo in un paese così moderno e civilizzato che anche un gesto semplice e quotidiano come guardare la TV è diventato ormai quasi un lusso.

Soprattutto con l’arrivo dell’estate la schermata nera con la scritta “nessun segnale” è un must, a tutte le ore. Le alternative di comportamento sono due: o non prende nessun canale oppure solo quello che stai guardando. Il secondo caso è quello che ti fa più incazzare. Stai guardando un film, un programma, una partita, qualsiasi cosa (quando sei così fortunato da riuscire a vederla per mezzora di fila), magari sei nel finale di un film o durante un’azione da gol quando PUFF “nessun segnale”. Fai zapping e ovviamente tutti gli altri canali sono ben visibili. Dopo qualche minuto e parecchie maledizioni ti rassegni e concentri la tua attenzione su qualche altra cosa ma anche lì…PUFF. Il “nessun segnale” ti segue, come la nuvola di Fantozzi.

Ecco si, io ci scherzo anche su, ma in realtà è una cosa che mi fa impazzire perchè è inaudita, soprattutto quando ci paghi anche una tassa (a quanto pare anche incostituzionale) sull’utilizzo della TV.

Ma è mai possibile? Oggi? Nel 2017? In Italia?????? No, ditemi!!!!

VERGOGNA!!

Annunci