Ho appena scoperto che il mio diario di viaggio di Ragusa è stato ripubblicato in prima pagina da OnlineSicilia .

Ovviamente questo mi ha fatto molto piacere, vuol dire che il pezzo è piaciuto, così come sono piaciute le foto. Ne sono orgoglioso. Questo però va a mettere il dito su una ferita ancora aperta, un errore che ho commesso sul mio blog e che non ho ancora risolto (e penso che ormai non lo farò più), le foto appunto.

C’è da dire che in questo caso il blog in questione è stato più che corretto,  ha pubblicato il mio post inserendo anche la sua paternità, con tanto di link alla mia pagina. A volte però mi accorgo che i visitatori visualizzano esclusivamente le foto del mio blog, con la possibilità anche di scaricarle. Io certamente non ho velleità artistiche nè renumerative  però in generale mi piacerebbe esserne riconosciuto come l’autore. Le mie foto sul blog sono sprovviste di un segno di riconoscimento, una firma, qualcosa che dica che quella foto è di mia proprietà o che comunque è stata da me scattata, non ci ho pensato a farlo se non molto tempo dopo. Tutte le foto del mio blog che riguardano viaggi o storie personali sono mie (qualcuna di Tessa), le uniche che ho scaricato sono le copertine dei libri e qualche immagine per i vari TAG. Queste info sono anche riportate nella sezione About.

Perchè questo post vi chiederete adesso. In realtà non lo so neanche io, volevo solo condividere un pensiero che ho da qualche tempo e che da oggi in poi penso che non mi sfiorerà più.

Buon Weekend a tutti.

 

Annunci